Alberto Rostagno sarà nuovamente il sindaco di Rivarolo Canavese. Manca il dato definitivo perché due seggi sono ancora in alto mare ma la compagine del sindaco uscente ha adesso oltre trecento voti di margine su Fabrizio Bertot. Un divario che quasi certamente risulterà incolmabile.

Lo stesso Bertot conferma: “Ha vinto Rostagno. Legittimamente i rivarolesi hanno scelto di dargli nuovamente fiducia”. Sconfitta non ampia ma comunque chiara dal momento che Rostagno ha vinto in quasi tutti i seggi fin qui scrutinati. “Il pareggio al seggio quattro che pensavo potessimo vincere mi ha convinto della vittoria del sindaco uscente”, spiega Bertot.

Scaramanticamente Rostagno, già riunito con i suoi al comitato elettorale di corso Torino, attende gli ultimi dati prima di commentare. Ma la squadra è ormai certa del successo. Lontano dalle posizioni di vertice sia Marina Vittone con Rivarolo Sostenibile sia la Lega di Roberto Bonome.

Al momento Rostagno è davanti con 1642 voti pari al 36,2% del totale. Bertot è secondo con 1309 voti pari al 28,8%. Poi Marina Vittone ha raccolto fin qui 989 voti pari al 21,8%. Quarto Roberto Bonome con la Lega con 602 voti pari al 13,3%. Al momento mancano quattro sezioni su dodici.

Rostagno ha prevalso anche nel seggio di Argentera. Subito dopo è arrivata la telefonata di Bertot che si è congratulato con lui per la vittoria.

Galleria fotografica

Articoli correlati