Paura nel pieno centro di Favria dove stasera intorno alle 20 un tir polacco si è infilato nella strettissima via Garibaldi, ha abbattuto un balcone e si è incastrato tra le abitazioni. I residenti sono stati richiamati in strada dal frastuono provocato dall'urto del tir contro i balconi. Una ringhiera è stata agganciata dal mezzo pesante e abbattuta. Per fortuna sul balcone, in quel momento, non c'era nessuno. E nemmeno a terra. Sono stati proprio i residenti di via Garibaldi a chiamare il 112.

Sul posto i carabinieri di Rivarolo Canavese. L'autista, polacco, ha avuto bisogno dell'interprete per spiegare ai militari dell'Arma il perché di quella manovra errata. Sul posto anche gli assessori Manfredi e D'Aloia oltre al consigliere Cattaneo e al consigliere Bellone. La strada è stata chiusa al traffico. In nottata la ditta di trasporti cercherà di recuperare il camion rimasto incastrato. Accertamenti dei carabinieri in corso sull'autista del mezzo.

Non è la prima volta che camion restano incastrati nel centro di Favria ma questa volta si è rischiato davvero grosso. Un problema che proprio non si riesce a risolvere.

Un grazie al lettore che ci ha prontamente segnalato l'incidente. 

Galleria fotografica

Articoli correlati