Brutto incidente stradale questa sera poco dopo le 18 in borgata Chiarabaglia, sulla provinciale che collega Favria con Front Canavese. Per cause in fase di accertamento si sono scontrate una Fiat Panda e una Fiat 500L. Hanno avuto la peggio le due donne a bordo della Panda. La vettura, a causa dell'urto, ha terminato la propria corsa ribaltata sulla sede stradale. Sono madre e figlia residenti a Favria. La mamma ha 49 anni. La figlia diciannove.

Sono state entrambe soccorse dal personale del 118, stabilizzate sul posto e trasportate in ambulanza all'ospedale di Ciriè. Per fortuna non sono gravi. Praticamente illesa la quarantenne al volante della Fiat 500L, residente a Vauda, che ha rifiutato il trasporto al pronto soccorso. La dinamica del sinistro è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo. Sul posto anche i vigili del fuoco di Castellamonte.

Lo scontro si è verificato all'incrocio con case Bottini. L'urto, laterale, è stato particolarmente violento, tanto che la Panda si è adagiata su un fianco. La provinciale è stata chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi da parte dei carabinieri.

Galleria fotografica

Articoli correlati