Ancora un guasto ad un passaggio a livello, questa sera, lungo la ferrovia Canavesana. A fare le bizze le sbarre al confine tra Favria e Oglianico, vicino alla stazione, che, intorno alle 20, hanno iniziato ad abbassarsi senza motivo dal momento che, in serata, non è previsto il passaggio di alcun treno sulla tratta Rivarolo-Pont.

Visti i possibili problemi alla circolazione stradale sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese insieme ai tecnici di Gtt. Il guasto è stato poi riparato e le sbarre sono rimaste regolarmente aperte.

In mattinata un disagio simile si era verificato a Valperga, dove però le sbarre sono rimaste aperte anche al passaggio del treno in arrivo da Pont. Tanto che si è reso necessario l'intervento del personale di terra di Gtt per regolare il traffico di veicoli in transito e permettere al convoglio un attraversamento sicuro. Per fortuna in entrambi i casi non si sono verificati danni a cose o persone.

Galleria fotografica

Articoli correlati