Parte male la settimana per i pendolari della ferrovia Canavesana di Gtt. Questa mattina a causa di un danneggiamento del passaggio a livello di San Benigno Canavese da parte di un veicolo in transito, l'intera linea da Torino a Rivarolo è in difficoltà, con ritardi superiori anche ai 40 minuti.

E' il caso, ad esempio, del convoglio partito da Rivarolo alle 7.16 che dopo un'ora e dieci minuti era ancora fermo a Volpiano. A Porta Susa il treno è arrivato alle 8.53, con 40 minuti di ritardo rispetto alla tabella di marcia.

Non è andata meglio ai treni diretti a Rivarolo o alle corse successive per Torino: il treno delle 8.19 è partito con più di trenta minuti di ritardo. Sono in corso le operazioni di ripristino e messa in sicurezza del passaggio a livello da parte dei tecnici Gtt. La situazione non tornerà alla normalità prima del pomeriggio.

I pendolari stanno promuovendo una class action contro Gtt insieme all'associazione consumatori Codici.

Galleria fotografica

Articoli correlati