Paura in via Castagneri a Forno Canavese per un incendio all'interno di un alloggio. Due persone sono rimaste lievemente intossicate. Una donna è stata trasportata al pronto soccorso di Cuorgnè per accertamenti. L'allarme è scattato intorno a mezzogiorno quando i vicini di casa hanno notato del fumo uscire dall'abitazione dei due pensionati. All'interno dell'alloggio, per cause ancora in fase di accertamento, ha preso fuoco un mobile del salotto. Non è escluso il corto circuito. 
 
I due pensionati all'interno, che si trovavano in un'altra stanza, non si sono accorti delle fiamme fino a quando la vicina di casa non è andata ad avvertirli. A quel punto sono usciti rapidamente rimanendo comunque lievemente intossicati.
 
I vigili del fuoco di Rivarolo Canavese, prontamente intervenuti sul posto, si sono occupati di domare le fiamme evitando che l'incendio potesse propagarsi al resto dell'abitazione. Determinante l’intervento dei vicini di casa che hanno spento il focolaio e salvato gli anziani. Il personale del 118, invece, ha preso in consegna i due anziani valutandone le condizioni di salute. Accertamenti in corso sulle cause dell'incendio.

Galleria fotografica

Articoli correlati