Una folla immensa ha tributato il giusto omaggio al Giro d'Italia che questa mattina è partito da Ivrea lasciando il Canavese in direzione Como per la tappa più lunga dell'edizione 2019. Una marea di gente ha invaso il centro storico di Ivrea e il lungo Dora per applaudire i ciclisti del Giro che, alle 11.15, perfettamente in orario, hanno attraversato in parata il cuore della città (video partenza sotto).

Una festa popolare che, ancora una volta, ha rimarcato l'importanza di manifestazioni di questo tipo sul territorio. Soddisfatto della partecipazione anche il sindaco Stefano Sertoli che ha fatto gli onori di casa alle squadre sul palco del Giro allestito in piazza Freguglia. Enorme l'impegno del comitato tappa che ha lavorato per mesi all'organizzazione dell'evento.

E a conferma dell'attenzione della corsa in rosa al territorio, prima dell'arrivo sul palco del trofeo del Giro, i Pifferi e Tamburi del Carnevale di Ivrea hanno suonato le loro arie, omaggiando al tempo stesso la storia della città e del suo storico appuntamento ormai noto in tutto il mondo. Manifestazione perfettamente riuscita, insomma, anche dal punto di vista della sicurezza.

Galleria fotografica

Articoli correlati