Due auto distrutte e quattro feriti. E' il bilancio del brutto incidente stradale che si è verificato oggi pomeriggio, martedì 23 luglio, intorno alle 17.30, sulla bretella autostradale Ivrea-Santhià che collega la A5 Torino-Aosta con la A4 Torino-Milano. Lo schianto si è verificato al confine tra Canavese e provincia di Vercelli, dopo la galleria in direzione Santhià. Di Issiglio e Montalto Dora i feriti.

Per cause ancora in fase di accertamento si sono scontrate una Lancia Lybra station wagon e una Skoda Fabia. Sulla prima vettura viaggiava un'intera famiglia di Issiglio composta da padre, madre e figlia rispettivamente di 52, 48 e 10 anni. Al volante della Skoda, invece, si trovava un 37enne di Montalto Dora. A causa dell'urto la Lancia è finita nella scarpata che corre a lato della carreggiata. La famigliola è stata estratta dalle lamiere del mezzo grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco.

I quattro feriti, tutti in codice giallo, sono stati trasportati con le ambulanze del 118 al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea. Nessuno sarebbe in pericolo di vita. La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della polizia stradale di Torino, prontamente intervenuti sul posto insieme al personale di Ativa. (Marco Mussini)

Galleria fotografica

Articoli correlati