IVREA - Riceviamo e volentieri pubblichiamo una segnalazione che ci ha inviato una nostra lettrice riguardante la viabilità sul terzo ponte di Ivrea nei giorni di pioggia. 

«Vorrei segnalare il disagio che si crea all’imbocco del terzo ponte quando piove. Da corso Vercelli a salire si forma un pozzangherone che sembra di andare in barca, ma purtroppo non è segnalato, così capita che chi non conosce la strada azzardi dei sorpassi pericolosi, come è capitato a me ieri sera, primo maggio.

"Ringrazio" quel signore con l’auto blu chiara metallizzata che alle 18 e 40 circa mi ha sorpassata proprio all’altezza dell’avvallamento con diversi centimetri d’acqua, prima della salita al ponte, togliendomi la visuale violentemente per alcuni secondi, poiché mi è arrivata una valanga d’acqua addosso. A bordo portavo il mio nipotino di 4 anni.

Auspico maggiori controlli da parte delle autorità, e dissuasori, poiché questi comportamenti sconsiderati sono all’ordine del giorno: sorpassi, inversioni di marcia dove è vietato, alta velocità. Anche il ripristino corretto del manto stradale sarebbe opportuno. Inutile dire che se poi uno va fuori strada a causa di questi sconsiderati non ci sono testimoni di sorta».

Galleria fotografica

Articoli correlati