IVREA - Per agevolare i cittadini residenti in Canavese nella presentazione delle istanze di passaporto, il Questore di Torino ha predisposto fin da questa estate delle aperture straordinarie dello sportello dell’Ufficio Passaporti della Questura a Torino e di ciascun Commissariato Sezionale e Distaccato, dedicate esclusivamente alla presentazione dell’istanza per il rilascio del passaporto di coloro che non sono riusciti a ottenere un appuntamento sull’Agenda on line. Da Luglio fino ad oggi sono 8 le aperture straordinarie operate, che hanno permesso di acquisire circa 3000 istanze di passaporto. Nel 2022 sono state acquisite un totale di 70486 istanze, quasi il doppio rispetto al precedente anno (37882).

Dal mese di gennaio fino a maggio 2023, ogni ultimo sabato del mese (tranne Aprile, ove la data sarà quella del 22),  avrà luogo analoga apertura straordinaria degli uffici, in modo da venire incontro alle numerose istanze, evitando un eccessivo afflusso degli utenti in una singola giornata. Pertanto, le aperture straordinarie programmate nei primi mesi del 2023 saranno: 28 Gennaio, 25 Febbraio, 25 Marzo, 22 Aprile, 27 Maggio.

L’utente, per la presentazione dell’istanza, potrà rivolgersi, oltre che all’Ufficio Passaporti di Piazza Cesare Augusto 5 anche a ogni Commissariato/Ufficio di Polizia della Provincia. In queste giornate, è possibile dunque presentare le istanze senza prenotazione dell’appuntamento sull’Agenda online del sito istituzionale della Polizia di Stato, recandosi presso gli Uffici sotto indicati portando con sè tutta la documentazione richiesta consultabile all’indirizzo www.poliziadistato.it. Il rilascio del passaporto avverrà secondo tempistica ordinaria, con facoltà, al momento di presentazione dell’istanza, di delegare una persona di fiducia per il ritiro o di chiederne la spedizione al proprio domicilio tramite assicurata postale. Nei casi di dimostrata urgente necessità, riconducibile ai soli motivi di salute, di lavoro o studio, l'utenza è invitata a consegnare al momento della  presentazione dell’istanza la documentazione che attesti l’urgente necessità.

Galleria fotografica

Articoli correlati