Bruttissimo incidente, oggi pomeriggio intorno alle 16, tra corso Vercelli e via Chabod a Ivrea. Un ragazzo di appena 19 anni è rimasto gravemente ferito: era in sella alla propria motocicletta «Ktm» che, per cause ancora in fase di accertamento, si è scontrata prima con una Volvo e poi è andata a sbattere contro il muro dell'ex Enel di corso Vercelli.

L'urto è stato molto violento e il giovane centauro è stato sbalzato dalla motocicletta, cadendo rovinosamente a terra. Il conducente della Volvo ha subito arrestato la corsa del veicolo ed è sceso a prestare i primi soccorsi allo sfortunato motociclista. Alcuni passanti hanno immediatamente chiamato il 118. Il personale medico ha stabilizzato le condizioni del ragazzino prima del trasporto in ospedale. Il 19enne avrebbe subito diverse importanti fratture ma, al momento, non sarebbe in pericolo di vita.

La dinamica dello schianto è al vaglio degli agenti della polizia municipale di Ivrea. Si tratta, purtroppo, dell'ennesimo incidente stradale che si verifica in corso Vercelli a Ivrea. Grazie al lettore che ci ha inviato le immagini tramite la APP gratuita di QC.

Galleria fotografica

Articoli correlati