IVREA - Grande festa in città per il centenario della sezione eporediese dell'Ana, l'Associazione Nazionale Alpini, celebrato sabato pomeriggio. Una sezione che comprende ben 65 gruppi in tutto il Canavese.

Centinaia di Alpini hanno sfilato per le vie del centro fino a corso Cavour dove si è tenuta la cerimonia dell'alzabandiera e un omaggio floreale al monumento dedicato ai caduti. Vicino alla fontana di Camillo Olivetti è stata poi posizionata una targa per il Battaglione Ivrea delle penne nere.

Il vescovo eporediese, monsignor Edoardo Cerrato, ha benedetto il nuovo vessillo del centenario che è stato donato alla sezione degli Alpini dalla madrina, la scrittrice Margherita Barsimi Sala. Tutta la città ha partecipato all'evento con grande trasporto, segno di un legame indissolubile che lega il Canavese agli Alpini.

Galleria fotografica

Articoli correlati