Questa mattina nella cattedrale di Ivrea, don Roberto Farinella è diventato vescovo. Domenica 14 ottobre farà il suo ingresso alla diocesi di Biella. Don Farinella è stato ordinato vescovo da monsignor Edoardo Cerrato, vescovo di Ivrea. Con lui c'erano i co-ordinanti il vescovo Gabriele Mana (predecessore alla diocesi di Biella) e il vescovo emerito d'Ivrea, Luigi Bettazzi, che nel 1994 ordinò prete don Farinella.

Don Roberto Farinella è nato il 24 maggio 1968 a Castellamonte. Dopo aver conseguito il diploma all’Istituto Tecnico Commerciale per Ragionieri di Cuorgnè, è stato alunno del Seminario diocesano eporediese dal 1°ottobre 1987 fino al 30 settembre 1993, seguendo gli studi teologici presso la Federazione degli Istituti Religiosi a Torino. E’ stato ordinato sacerdote il 24 settembre 1994 nella chiesa parrocchiale di Castellamonte dal Vescovo di Ivrea, Monsignor Luigi Bettazzi. Ha svolto il suo ministero sacerdotale e la sua attività pastorale in qualità di Vicerettore del Seminario diocesano dal 22 settembre 1996 e contemporaneamente, dal 1° ottobre 1996, Incaricato per la Pastorale Giovanile diocesana fino al 30 giugno 2001.

Amministratore parrocchiale di San Giovanni Canavese dal 15 dicembre 1998 al 1° giugno 2001. Vicedirettore del Settimanale “Il Risveglio Popolare” dal 1° agosto 2004 al 31 agosto 2006. Rettore del Seminario diocesano dal 1° luglio 2001 fino al 5 luglio 2018. Direttore Responsabile del Settimanale “Il Risveglio Popolare” dal 1° settembre 2006 al 27 agosto 2017. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti nell’elenco dei Pubblicisti dal 24 gennaio 2005. Membro del Collegio dei Consultori, del Consiglio Presbiterale, del Consiglio Pastorale Diocesano e della Commissione per la Formazione Permanente del Clero; Difensore del Vincolo e successivamente Giudice Regionale presso il Tribunale Ecclesiastico Regionale Piemontese con sede a Torino, Difensore del Vincolo presso il Tribunale diocesano, Canonico del Capitolo della Cattedrale dal 19 maggio 2002, con l’incarico di Animatore, Segretario e Vicepresidente. Vicario episcopale per la Vita Consacrata, le vocazioni al Sacerdozio e al Diaconato Permanente dal 1° ottobre 2010. Parroco della Cattedrale dal 27 luglio 2014. Cancelliere Vescovile dal 1° giugno 2018.

Galleria fotografica

Articoli correlati