Ancora un pedone investito a Ivrea. E' successo ieri mattina in corso Massimo D'Azeglio, all'altezza del civico 61. Una donna di 79 anni è stata investita mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. Una Citroen C3 in transito, condotta da un pensionato di 84 anni residente a Ivrea, l'ha travolta a metà della carreggiata. La donna, anche lei residente in città, è stata subito soccorsa dal personale del 118 e trasportata in ospedale. Non sarebbe in pericolo di vita.

A chiamare il 112 è stato proprio l'automobilista che ha immediatamente arrestato la corsa della sua Citroen C3 per prestare aiuto alla donna. Era sotto shock per l'accaduto e agli agenti della polizia locale, intervenuti per i rilievi del sinistro, ha confermato di non aver visto la pensionata attraversare, forse abbagliato dal sole. La dinamica dell'accaduto è adesso al vaglio degli agenti.

La 79enne ha riportato un lieve trauma cranico, contusioni e ferite agli arti superiori ed inferiori. Se la dovrebbe cavare con qualche settimana di prognosi.

Galleria fotografica

Articoli correlati