IVREA - Dopo aver approvato un protocollo d'intesa con Film Commission Torino Piemonte per incentivare la produzione di film in città, l'amministrazione comunale di Ivrea prosegue nel creare una rete di collaborazioni finalizzate a realizzare progetti cinematografici, televisivi e audiovisivi, con l'obiettivo di valorizzare il territorio e il patrimonio turistico, artistico e culturale di Ivrea. L’Assessore Costanza Casali ha partecipato martedì 30 novembre al primo incontro della Rete Regionale di FCTP, un appuntamento durante il quale è stato possibile confrontarsi sullo stato attuale della Rete e sulle sue opportunità di sviluppo e che è stato altresì occasione per programmare a inizio 2021 un sopralluogo a Ivrea e dintorni per verificare sul territorio le location di interesse.  

Nella sede del Circolo dei lettori di Torino, è stata l’Assessore alla Cultura della Regione Piemonte, Vittoria Poggio ad aprire i lavori. A seguire, gli interventi di Davide Bracco - Responsabile Partnership Istituzionali FCTP, Domenico De Gaetano - Direttore Museo Nazionale del Cinema, Alessandro Gaido - Presidente Piemonte Movie, Paolo Manera - Direttore Film Commission Torino Piemonte, Matteo Negrin - Direttore Piemonte Dal Vivo, Cristina Vecchio - Location manager ed Enrico Verra - Coordinatore Aiace Torino. I tanti interventi hanno messo in luce un potenziale in continua crescita nel settore cinematografico, vera sorgente di risorse che può avere ricadute significative presso gli Enti Locali che, come il Comune di Ivrea, compongono la rete regionale.

Dai dati dell’osservatorio curato da FCTP, emerge come le produzioni sostenute nel corso del 2021 abbiano avuto un importante incremento rispetto a quelle del 2019. I dati del 2020 non sono invece significativi a causa del fermo imposto dall’emergenza sanitaria. Il territorio piemontese, e in particolare in molte aree di provincia, sono diventate set di grandi produzioni, quali The King’s Man – le origini, Tigers, il film su Paolo Conte Via con me e altri. Dal 2018 a oggi, la Regione Piemonte ha stanziato a sostegno della produzione sul territorio di film e serie per il cinema, tv e piattaforme, oltre 5 milioni di euro. Il ritorno di spesa complessiva sostenuta dalle produzioni che hanno realizzato i loro film in Piemonte è pari a una cifra che supera i 25 milioni di euro, vale a dire che l’investimento ha moltiplicato per cinque volte le risorse investite. Le spese sostenute sono andate a vantaggio di lavoratori, fornitura di beni e servizi e strutture ricettive.

«Questa nuova opportunità permetterà alla città di intraprendere un percorso virtuoso che ancora una volta sfrutta l’inestimabile patrimonio naturalistico, architettonico e culturale del nostro territorio trasformandolo in attrattore di investimenti e di progettazione - spiega l'assessore - ho fortemente sostenuto l’adesione alla Rete Regionale in quanto ritengo siano necessari progetti di grande respiro per garantire continuità dei risultati e garanzie di crescita. Ivrea è un luogo speciale, ora è pronta a diventare anche una location speciale. Sono particolarmente felice della nomina di Bartolomeo Corsini quale membro del CdA di Film Commission, visto che è anche vicepresidente della Fondazione Guelpa».

 

Galleria fotografica

Articoli correlati