Quello di Ivrea è il più antico Carnevale storico d’Italia (il primo verbale risale al 1808), un evento unico in cui storia e leggenda si intrecciano per dar vita a una grande festa civica popolare dal forte valore simbolico, durante la quale la comunità di Ivrea celebra la propria capacità di autodeterminazione ricordando un episodio di affrancamento dalla tirannide di medievale memoria. Noto ai più per la spettacolare Battaglia delle arance che si svolge per tre giorni nelle principali piazze cittadine, il Carnevale eporediese si caratterizza per un complesso cerimoniale che attinge a diverse epoche storiche.
 
Cerimoniale, battaglia, nomina dei personaggi principali non sarebbero nulla senza la partecipazione popolare. Di Ivrea, in prima battuta. Ecco perchè, come da tradizione, la città in queste ore sta cambiando completamente il suo volto. Un'esplosione di colori attende i visitatori e gli amanti del carnevale d'Ivrea: ogni piazza, ogni via, ogni marciapiede si colorano con i vessilli delle squadre che parteciperanno alla battaglia delle arance. Ivrea nei giorni del carnevale sembra davvero un'altra città.
 
Ecco alcune immagini di come si presentava la città questa mattina...

Galleria fotografica

Articoli correlati