Ars Dicendi, casa di produzione indipendente, è in procinto di rilasciare una serie di podcast dedicati ad aspetti della cultura italiana meno noti all'estero, da distribuire a livello globale (in inglese) su piattaforme quali iTunes, Google Podcast, Spotify.

Il primo episodio della serie in questione (disponibile sul web dal 18 ottobre anche attraverso il sito www.italianculturepodcast.com), intitolata Italian Culture - realizzato in collaborazione con la Fondazione Adriano Olivetti, il Museo Tecnologicamente e l'Archivio Storico Olivetti - racconta il primato della Programma 101 Olivetti, il primo computer desktop commerciale prodotto. Il racconto, che vede la partecipazione dei progettisti originali della Programma, si incastona tra una dimensione globale (guerra fredda, allunaggio) e il livello "locale" (commissariamento dell'azienda, superamento delle sfide tecniche) e propone una rilettura di una della fasi più complesse della storia (d'impresa e tecnica) recente.

Italian Culture è un podcast quindicinale che approfondisce tradizioni e usanze italiane, portando alla luce storie inedite e vicende ignote. «Italian Culture si rivolge a chi è stanco di sentire la solita solfa e desidera prestare ascolto a una narrazione alternativa del paese, incentrata su curiosità ignote al pubblico internazionale che, tuttavia, regalano uno spaccato unico sull’Italia reale». Ogni episodio racconta una vicenda differente, ma tutte le storie hanno qualcosa in comune – riecheggiano italianità. Italian Culture parla inglese. Tuttavia, sul sito dedicato saranno rese disponibili trascrizioni, immagini e altri strumenti che mettono chiunque in condizione di godersi il podcast. Italian Culture è prodotto da Ars Dicendi, casa di produzione di podcast indipendente con base a Torino. Il podcast è completamente autofinanziato e gestito da giovani professionisti.

Galleria fotografica

Articoli correlati