Prosegue l’attività antidroga da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea per contrastare lo spaccio e l’uso di sostanze stupefacenti tra i giovani del Canavese. I carabinieri del nucleo radiomobile hanno denunciato uno studente di 17 anni ed un ragazzo di 27 entrambi eporediesi. Nel corso di un controllo operato due giorni fa in pieno pomeriggio nei pressi del ponte vecchio, a Ivrea, il primo è stato trovato in possesso di una busta trasparente contenente 80 grammi di marijuana e 380 euro in contanti.

Nella sua abitazione è stata rinvenuta e sequestrata una dose di marijuana. Presso l’abitazione del 27enne, i militari hanno rinvenuto due dosi di ecstasy ed una cartuccia calibro 12, illegalmente detenuta. Sostanza stupefacente, denaro e munizione sono stati sottoposti a sequestro. I due giovani sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Per il 27enne è scattata anche una denuncia per detenzione abusiva di munizioni. L’attività antidroga proseguirà nelle prossime settimane anche nelle scuole del Canavese, dove già nei giorni scorsi i militari hanno svolto dei controlli avvalendosi dei cani antidroga del Nucleo Cinofili di Volpiano.

Galleria fotografica

Articoli correlati