I carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea hanno arrestato per lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale un cittadino albanese: F.N., di anni 52, residente a Ivrea, disoccupato, pregiudicato. In particolare, i militari, l'altra sera, sono intervenuti a Ivrea, nei pressi di un bar del centro cittadino, dove un uomo, in preda agli eccessi dell’alcol, importunava alcuni avventori, rendendo necessario il pronto ausilio dei carabinieri.

Nella circostanza, il soggetto, anche all’arrivo della pattuglia dell’Arma, manteneva, a fronte del manifesto stato di alterazione psicofisica, un atteggiamento aggressivo e violento, colpendo con una testata uno dei militari e rendendo necessario il fermo. Il Tribunale di Ivrea, dopo aver convalidato l’arresto, ha condannato il soggetto, nel corso dell'immediato processo per direttissima, alla pena di sei mesi di reclusione.

Galleria fotografica

Articoli correlati