Giovedì 20 dicembre, Confindustria Canavese, in occasione delle Festività Natalizie, ha deciso di organizzare la Santa Messa per gli Imprenditori che verrà celebrata dal Vescovo di Ivrea monsignor Cerrato, in maniera solenne ma riservata, e a cui seguirà il pranzo curato dagli allievi della Scuola Alberghiera Ferdinando Prat di Ivrea.
 
L’obiettivo è quello di passare dalle parole ai fatti, dove la Presidente Patrizia Paglia è riuscita a mettere a segno un primo gesto concreto del nuovo corso di Confindustria Canavese. In un momento dove la velocità di azione e di risposta tende a far perdere di vista i veri valori che caratterizzano le sfide e i cambiamenti è necessario rafforzare gli ideali e le visioni di positività e di grande attenzione verso l’individuo e il territorio in cui vive e lavora quotidianamente.
 
La messa non sarà in memoria di qualcuno o una celebrazione di un evento speciale, ma sarà un semplice momento di unione e di fratellanza dedicato agli imprenditori e alle proprie famiglie perché, come sostiene Patrizia Paglia, «La centralità delle imprese e soprattutto delle persone che vi lavorano rappresentano uno snodo fondamentale per lo sviluppo e la sostenibilità di qualunque comunità. E per questo motivo – continua - come Confindustria Canavese abbiamo pensato di rimarcare questo senso di unità comunitaria coinvolgendo il nostro Vescovo per celebrare la Messa per gli Imprenditori, un momento importante di ritrovo e di attenzione individuale e collettiva». (F.i.)

Galleria fotografica

Articoli correlati