Leini è ancora sotto shock per il tragico incidente di lunedì sera a Volpiano, costato la vita al 38enne Fabio Porfido. Allenatore di calcio giovanile, ha lasciato la moglie e tre bambini. «Siamo senza parole mister - lo ricorda la società sportiva sul proprio profilo social - sei e resterai il nostro sole, colui che è entrato nei nostri cuori come un missile e ci hai conquistato tutti con il tuo sorriso. Ti vogliamo ricordare per quello che eri, un marito amorevole, un padre fantastico e un mister dolcissimo. Ciao Mister Fabio». Accanto al messaggio la foto del 38enne.

La società Calcio Leinì è vicina alla famiglia e si è offerta di organizzare una raccolta fondi che si chiuderà entro venerdì prossimo. Sabato, per mano del presidente del Calcio Leini Pierangelo Isolato, verrà consegnato alla famiglia tutto il ricavato. Si chiede cortesemente di consegnare le offerte in busta chiusa al negozio «Punti di Vista» di Mappano, strada Cuorgnè 106 (tel. 011/9969378. Rif. Signora Sabrina Defazio) oppure direttamente nella sede del Calcio Leinì di via Gremo 59 a Leinì presso la segreteria dove troverete Pierangelo Isolato 3427504149 e Bartolomeo Ruggiero 3488667894, dalle ore 17.30 alle 19. «Si ringrazia tutti coloro che vorranno partecipare anche solo con la condivisione della presente iniziativa».

Galleria fotografica

Articoli correlati