Brutto incidente stradale questa mattina in via Volpiano a Leini. E' il secondo nel giro di 48 ore che si verifica sulla stessa strada provinciale. Lo schianto di questa mattina ha visto coinvolte due Lancia Y che si sono scontrate lungo il rettilineo. Una delle due vetture, a causa dell'urto, ha terminato la propria corsa ruote all'aria sulla banchina della sede stradale. Due i feriti, entrambi i conducenti delle auto. Per estrarre l'automobilista al volante della Lancia Y ribaltata si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Caselle e Torino Stura che hanno liberato la persona dalle lamiere del mezzo. Entrambi i feriti sono stati trasportati in ambulanza al pronto soccorso: non sono in gravi condizioni. La dinamica dello schianto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Venaria Reale.

Nel primo incidente in via Volpiano, accaduto venerdì pomeriggio all'altezza con via Vittime delle Foibe si sono scontrate una Fiat Panda e una Bmw X3, quest'ultima condotta da una donna residente a Leini. Ha avuto la peggio il conducente della Panda, che dopo l'urto è finito nel fosso con la propria vettura. E' stato ricoverato all'ospedale Giovanni Bosco di Torino.

Galleria fotografica

Articoli correlati