I tecnici della Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese con le Unità Cinofile da Ricerca in superficie hanno operato oggi pomeriggio nella ricerca di un cercatore di funghi disperso tra i boschi nel territorio di Locana. L'uomo, classe 1933, era atteso a casa in tarda mattinata.

I famigliari non vedendolo rientrare hanno chiamato i soccorsi. Il pensionato è stato ritrovato nel tardo pomeriggio, dopo alcune ore di ricerca, con una ferita lacero contusa a un braccio e alcuni traumi al costato, forse provocati da una caduta. .

Dopo una visita da parte di un medico del Soccorso Alpino presente in zona, l'uomo è stato consegnato al personale del 118 che, in ambulanza, lo ha trasportato in ospedale per le cure mediche del caso. Hanno partecipato alle operazioni di ricerca anche i vigili del fuoco.

Foto dell'intervento a cura del soccorso alpino.

Galleria fotografica

Articoli correlati