Pomeriggio complicato lungo la ex statale 460. Prima della località Frera, in prossimità di una serie di curve, al confine tra Locana e Noasca, un'auto è finita fuori strada e, dopo aver sfiorato il fianco della montagna, ha terminato la propria corsa di traverso in mezzo alla carreggiata. Illesi gli occupanti. Solo che il conducente non è più riuscito a spostare il mezzo a causa di un guasto. Per quasi un'ora e mezza la ex statale 460 del Gran Paradiso è rimasta quindi bloccata in entrambe le direzioni in attesa del carro attrezzi per rimuovere la vettura.

In quel punto, infatti, la carreggiata della 460 è particolarmente stretta. Fermandosi di traverso, l'auto ha sostanzialmente interrotto la circolazione in entrambi i sensi di marcia. Complice la bella giornata, si sono subito formate lunghe code sia in direzione Ceresole Reale che in direzione Pont. Sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Ivrea. Tra le 15 e le 16.30 la parte alta della Valle Orco è rimasta quindi isolata. La situazione è tornata alla normalità nel pomeriggio dopo l'intervento del carro attrezzi.

Grazie al lettore che ci ha segnalato l'episodio e ha provveduto a inviarci le immagini della coda.

Galleria fotografica

Articoli correlati