La Città Metropolitana di Torino con i suoi tecnici della viabilita ed i cantonieri hanno potuto finalmente riaprire giovedì pomeriggio (foto sotto) il tratto della strada provinciale 460 tra gli svincoli di Lombardore e Leini, dopo i lunghi e complessi lavori di ripristino e sistemazione.

Il tratto dell'importante arteria che collega Torino all’alto Canavese era stato chiuso dopo un cedimento dell’asfalto: ci sono voluti quasi cinque mesi per una serie di complicanze, tra cui la bonifica dovuta al ritrovamento di amianto.

Prima della riapertura è stato effettuato l'ultimo sopralluogo con i tecnici di Città Metropolitana di Torino per verificare che anche la segnaletica orizzontale e verticale fosse completa. Presente anche il sindaco di Lombardore, Diego Maria Bili. Da questa mattina gli automobilisti sono tornati a percorrere il tratto ripristinato in tutta sicurezza.

Foto a cura della Città Metropolitana di Torino.

Galleria fotografica

Articoli correlati