Forte pioggia, grandine poi, per fortuna, anche qualche spiraglio di sole. Clima tropicale in Canavese con repentini cambi meteo. Il violento nubifragio che si è abbattuto su tutta la zona questa mattina ha provocato anche dei danni. I fenomeni temporaleschi più intensi sono stati accompagnati da locali grandinate e raffiche di vento. Già ieri l'Arpa Piemonte aveva confermato l'allerta gialla per i temporali.

La strada provinciale 47 della Val Soana, dove si sono verificati diversi smottamenti a causa dell'acqua, risulta interrotta in località Montelavecchia, tra Ingria e Ronco Canavese. Sul posto è prontamente intervenuta una pala meccanica del servizio tecnico del Comune di Ingria per consentire il passaggio dei vecoli d’emergenza.

«Ora il personale della Città metropolitana sta monitorando il fenomeno per lo sgombero dell’intera carreggiata», fanno sapere dal Comune di Valprato Soana. Attualmente la circolazione è a senso unico alternato. Frane anche sulla ex statale 460 del Gran Paradiso nel territorio del Comune di Locana dove risulta temporaneamente isolata la frazione montepiano.

Piccoli allagamenti sono stati segnalati in diversi Comuni della zona. Per fortuna non si sono registrati feriti. Grazie al lettore che ci ha segnalato prontamente la frana sulla Sp47 spedendoci le immagini tramite la pagina Facebook di QC.

Galleria fotografica

Articoli correlati