MAPPANO - I carabinieri di Leinì hanno denunciato un 45enne residente a Mappano per maltrattamenti sugli animali. Secondo gli accertamenti dei militari e dei veterinari dell'Asl To4, l'uomo per addestrare il suo cane utilizzava un collare elettronico che provocava sofferenze all'animale. 

Il 45enne, infatti, era solito utilizzare un telecomando che trasmetteva delle scosse elettriche al cane. L'animale, di razza Schnauzer, è risultato regolarmente registrato all'anagrafe canina. I carabinieri hanno sequestrato il collare e affidato il cane ad una struttura specializzata di Settimo che sarà chiamata a valutare se all'animale sono state inflitte sofferenze che hanno influito sul suo comportamento.

Il cane risulta comunque in buona salute. A far scattare l'intervento di carabinieri e Asl sono state alcune segnalazioni di cittadini che hanno assistito all'uso del collare in pubblico. 

Galleria fotografica

Articoli correlati