Il bollettino meteo dell'Arpa conferma la possibilità di nevicate anche in Canavese e, soprattutto, anche nei paesi di pianura. Il transito di un minimo di bassa pressione sul nordovest italiano, che porta aria fredda dalle regioni scandinave, determinerà precipitazioni, dapprima sparse fino a divenire diffuse in tarda mattinata, a carattere nevoso anche a bassa quota.
 
Sono attesi valori generalmente deboli a nord del Po, moderati sul Cuneese e le zone appenniniche con quantitativi tra i 10-20 centimetri. Nel corso del pomeriggio la quota neve è attesa in progressivo rialzo sulle zone a nord del Po, fino a 700-800 metri a fine giornata, con trasformazione delle precipitazioni in pioggia mista a neve e pioggia.
 
Tra il cuneese e l’astigiano permarrà il substrato di aria fredda al suolo e le precipitazioni rimarranno a carattere nevoso fino a fine giornata. Allerta gialla per nevicate su alcune zone del Piemonte, valli del Canavese escluse, dove la neve ha già fatto capolino questa mattina all'alba solo sulle zone di alta montagna.
 
Nelle immagini delle webcam la situazione alle 8.30 di oggi, con precipitazioni in corso a Ceresole Reale. E i tetti imbiancati, invece, sono di Mappano dove questa mattina è già sceso un lieve velo bianco.

Galleria fotografica

Articoli correlati