MONTANARO - Paese in lutto per l'improvvisa scomparsa di Marino Serafino. A darne notizia, ieri, sui canali social, il sindaco Giovanni Ponchia. «Lui così presente, così disponibile per tutti ed in particolare per i cittadini, per il Comune di Montanaro, nel suo ruolo di Volontario del Gruppo Comunale di Protezione Civile e di "Nonno Vigile". Marino era il vice del coordinatore, c'era sempre. Ogni volta che mi giravo intorno per trovare un aiuto per qualche problema urgente da risolvere, vedevo lui che mi tranquillizava».

Il sindaco ha ricordato la figura di Marino Serafino con diverse foto insieme ai colleghi volontari della Protezione Civile di Montanaro, mentre distribuiva le 2000 mascherine anti covid19 ai cittadini e mentre portava altre mascherine alla RSA Anni Azzurri. «In questo difficile periodo di pandemia, insieme a loro, hai dimostrato quanto si può entrare nel cuore della gente aiutando il prossimo. Marino, il Comune ti ringrazia per ciò che hai fatto e per l'esempio che sei stato per tutti noi. Buon viaggio, continua il tuo volontariato da lassù. Qui hai lasciato un grande vuoto ma spero che il tuo esempio aiuti altri ad essere cosi altruisti come te».

L'Amministrazione Comunale insieme ai Volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile partecipa al dolore per questa grave perdita per la comunità tutta. 

Galleria fotografica

Articoli correlati