I carabinieri della compagnia di Chivasso stanno indagando sulla sassaiola che, sabato scorso, ha colpito un treno regionale della linea Ivrea-Novara. Il lancio di pietre ha coinvolto il regionale 2022, partito da Ivrea alle 15.20: il convoglio è stato colpito subito dopo la stazione ferroviaria di Montanaro intorno alle 16. Due finestrini di una delle carrozze sono andati in frantumi. In quel momento, però, su quel vagone, non c'era nessuno.

Ad accorgersi dell'atto vandalico, un quarto d’ora dopo, è stato il capotreno quando il convoglio ha raggiunto la stazione ferroviaria di Chivasso. A quel punto, come da prassi, i passeggeri sono stati fatti scendere e trasferiti su un altro treno per proseguire il viaggio in direzione Novara. Carabinieri e polizia ferroviaria stanno cercando di fare luce sull'episodio. Sono state visionate le immagini registrate da alcune telecamere di videosorveglianza della zona di Montanaro.

Galleria fotografica

Articoli correlati