Intervento dei vigili del fuoco e dei Carabinieri della compagnia di Ivrea oggi intorno alle 13 in via San Cassiano a Oglianico. All'interno di un'abitazione è stato rinvenuto il cadavere di un uomo.

Si tratta di un uomo di 62 anni che era morto già da diversi giorni, anche se su questo sarà più preciso il medico legale. La mamma, un'anziana di 89 anni, anziché chiamare i soccorsi ha vegliato il cadavere del figlio per giorni. A dare l'allarme questa mattina sono stati vicini di casa allertati dal cattivo odore proveniente dall'abitazione della donna.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese, il personale del 118 e i carabinieri di Rivarolo e del nucleo radiomobile di Ivrea per gli accertamenti del caso. Il cadavere dell'uomo era in stato di decomposizione.

La mamma dell'uomo è stata trasportata in ospedale per accertamenti. Secondo i primi rilievi vivevano entrambi in condizioni difficili, all'interno di un'abitazione in precarie condizioni igieniche.

Galleria fotografica

Articoli correlati