OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato l'uomo ucciso con un punteruolo: l'assassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO

| Ieri notte, poco prima dell'una, l'assassino è tornato a Vistrorio e, a seguito di una colluttazione, ha colpito mortalmente il 57enne. Alcuni vicini di casa, sentito il trambusto, hanno chiamato il 112. L'uomo è stato subito arrestato

+ Miei preferiti
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato luomo ucciso con un punteruolo: lassassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO
Si chiamava Roberto Moschini e da sempre abitava in quella casa di Vistrorio, proprio a due passi dal municipio del paese. E' lui la vittima dell'agguato mortale di questa notte. E' stato colpito con un punteruolo metallico (nella foto sotto) da un uomo che è stato arrestato per omicidio. La vittima aveva 57 anni. L'aggressore, un sessantenne, si chiama Alberto Diatto. E' un uomo già noto alle forze dell'ordine ed è residente a Biella. I due si conoscevano da tempo perchè Diatto ha abitato a lungo ad Ivrea. L'altro giorno è scoppiata una lite al termine della quale l'aggressore avrebbe minacciato Moschini. E in quell'occasione gli avrebbe tagliato le gomme dell'auto parcheggiata nel cortile di fronte all'abitazione.

Al vaglio degli inquirenti la possibilità che l'assassino lamentasse una mancata consegna di denaro da parte della vittima. Ma, per il momento, si tratta di ipotesi investigative. Ieri notte, poco prima dell'una, Diatto è tornato a Vistrorio e, a seguito di una colluttazione, ha colpito mortalmente il 57enne. Alcuni vicini di casa hanno sentito il trambusto e hanno chiamato il 112. L'assassino è stato bloccato sulla piazza del paese da alcuni residenti poco prima dell'arrivo dei militari della compagnia di Ivrea che lo hanno tratto in arresto. Per Moschini, invece, non c'è stato niente da fare.

Le indagini sono al momento in corso. L’assassino è trattenuto in caserma in attesa di essere tradotto in carcere. A casa della vittima i carabinieri hanno rinvenuto stupefacente e una serra artigianale. Non si esclude che il movente dell'omicidio possa essere ricondotto a un giro di droga.

Video
Galleria fotografica
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato luomo ucciso con un punteruolo: lassassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO - immagine 1
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato luomo ucciso con un punteruolo: lassassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO - immagine 2
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato luomo ucciso con un punteruolo: lassassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO - immagine 3
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato luomo ucciso con un punteruolo: lassassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO - immagine 4
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato luomo ucciso con un punteruolo: lassassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO - immagine 5
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato luomo ucciso con un punteruolo: lassassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO - immagine 6
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato luomo ucciso con un punteruolo: lassassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO - immagine 7
Cronaca
FRONT CANAVESE - Incidente stradale, ferito Franz Paludetto, proprietario del castello di Rivara - FOTO
FRONT CANAVESE - Incidente stradale, ferito Franz Paludetto, proprietario del castello di Rivara - FOTO
La vettura ha centrato un ponticello in cemento sul lato sinistro della carreggiata in direzione Front. Per estrarre Paludetto dalle lamiere del mezzo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco di San Maurizio Canavese
TANGENZIALE TORINO - Sono stati installati due nuovi autovelox fissi
TANGENZIALE TORINO - Sono stati installati due nuovi autovelox fissi
Al momento è previsto l'utilizzo di due box blu che sono stati installati uno sulla tangenziale nord e uno sulla tangenziale sud
CANAVESE - Venerdì 24 giornata di sciopero dei mezzi pubblici
CANAVESE - Venerdì 24 giornata di sciopero dei mezzi pubblici
Le Rsu di Gtt e l'Ugl hanno confermato per venerdì 24 gennaio lo sciopero aziendale di 24 ore del trasporto pubblico locale
IVREA - Crisi Manital: ancora niente stipendi per gli operai Mgc
IVREA - Crisi Manital: ancora niente stipendi per gli operai Mgc
Domani, in concomitanza con il consiglio comunale, i lavoratori saranno in presidio davanti al municipio a partire dalle 18.30
CUORGNE' - Sbaglia strada e resta incastrato con il camioncino - FOTO
CUORGNE
Non si è accorto della segnaletica stradale e, dopo un centinaio di metri, è rimasto incastrato con il cassone tra due abitazioni
RIVAROLO CANAVESE - Multe a sorpresa senza preavviso sul parabrezza: «Così vogliono solo fare cassa». Pronti i ricorsi
RIVAROLO CANAVESE - Multe a sorpresa senza preavviso sul parabrezza: «Così vogliono solo fare cassa». Pronti i ricorsi
Feroci polemiche sui social network per una serie di multe per divieto di sosta arrivate a casa senza preavviso sul parabrezza. Circostanza che ha costretto gli utenti a pagare la multa con una aggravio di spesa di 18 euro
CASTELLAMONTE - Il centro scommesse era abusivo: blitz della guardia di finanza. Denunciato l'amministratore
CASTELLAMONTE - Il centro scommesse era abusivo: blitz della guardia di finanza. Denunciato l
Le indagini, condotte dai Finanzieri dal Gruppo Ivrea, hanno accertato che presso l'agenzia coinvolta, venivano raccolte, del tutto illegalmente, scommesse relative ad eventi sportivi nazionali ed esteri tramite un sito internet austriaco
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Brutto incidente a Volpiano, due automobilisti ricoverati in gravi condizioni - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Brutto incidente a Volpiano, due automobilisti ricoverati in gravi condizioni - FOTO
Si sono scontrati una Fiat Idea e un furgone Piaggio Porter. A causa della violenza dell'urto i due veicoli sono finiti entrambi nei campi che costeggiano l'autostrada A5, abbattendo la barriere di protezione
VOLPIANO - Basta incidenti mortali sulla provinciale 500: ecco i lavori previsti per dare maggiore sicurezza alla strada
VOLPIANO - Basta incidenti mortali sulla provinciale 500: ecco i lavori previsti per dare maggiore sicurezza alla strada
La pericolosità di un tratto della provinciale 500 di Volpiano era stata oggetto, nel settembre 2019, di un incontro nella seconda commissione consiliare e quindi di un successivo incontro in Prefettura dopo una serie di incidenti mortali
MONTANARO - Morto a soli 46 anni lo stimato chef Diego Baro - FOTO
MONTANARO - Morto a soli 46 anni lo stimato chef Diego Baro - FOTO
Era il presidente del consorzio operatori turistici Valli del Canavese e alla guida dell'associazione Disciples des Auguste Escoffier
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore