Tatiana Serravalle e Riccardo Tarabolino sono i Gavason 2020 del carnevale di Ozegna. Sono stati presentati questa sera, sabato 18 gennaio, sulla piazza principale del paese, davanti a una folla di cittadini che hanno sfidato il freddo pur di presenziare alla prima uscita dei personaggi del Carnevale. Come da tradizione i Gavason hanno ricevuto dal sindaco del paese, Sergio Bartoli, le chiavi di Ozegna. 
 
Riccardo Tarabolino, figlio di Giovanni e Simona Garra, è nato a Cuorgnè il 14 gennaio 2000. Ha sempre abitato a Ozegna con i propri genitori e la sorella Cristiana. Ha frequentato la scuola elementare di Ozegna, la scuola media di San Giorgio Canavese e il liceo linguistico Pietro Martinetti di Caluso. È attualmente iscritto al primo anno dell'università di Torino nel corso di laurea in Lingue e Letterature Straniere.
 
Tatiana Serravalle figlia di Alfredo e Monica Rassa, è nata a Cuorgnè il 27 settembre 1996. È figlia unica. Ha frequentato le scuole elementari di Ozegna e successivamente le medie a San Giorgio. Poi si è iscritta al Ciac di Valperga e all'istituto per geometri Marino di Castellamonte. Ha lavorato al bar pasticceria Cabosse di Castellamonte gestito da Simona Garra e, adesso, presta la sua attività al bar pasticceria Gianni di Ozegna.
 
Le damigelle del Carnevale sono invece Giulia Civale, 7 anni, e Beatrice Lombardo, 9 anni.
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI CARNEVALE OZEGNA
Domenica 19 gennaio ore 10 Santa Messa. Ore 11.30 distribuzione dei fagioli grassi al palazzetto dello sport. Ore 12 fagiolata con i Gavasun al palazzetto dello sport. 
Mercoledì 22 gennaio visita dei personaggi alla scuola Mattè Trucco, alla scuola Don Lorenzo Coriasso, al gruppo anziani e C.a.s.a. 
Domenica 26 gennaio ore 14 la sfilata dei carri allegorici che terminerà in piazza Umberto I.
Sabato 1 febbraio ore 20.30 cena di chiusura con polenta e merluzzo al palazzetto dello sport. A seguire proiezione del film "Qui non si muore" del regista Roberto Gasparro. 

Galleria fotografica

Articoli correlati