Ozegna ha reso omaggio domenica scorsa all'illustre concittadino Giacomo Mattè Trucco, «papà» del Lingotto di Torino. Una targa ricordo è stata posta sulla parete esterna della scuola elementare a lui intitolata. Il Comune di Ozegna ha così festeggiato anche i sessant’anni di attività della scuola del paese. «Questa scuola è un'eccellenza – ha detto nel suo discorso ufficiale il sindaco di Ozegna, Sergio Bartoli - che nessuna amministrazione, nel corso degli anni, ha trascurato».

La manifestazione in onore di Giacomo Mattè Trucco è nata da un’idea dell’associazione ‘L Gavason, in collaborazione con l'amministrazione comunale. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, anche il vicepresidente del consiglio regionale, Daniela Ruffino, la nipote e il pronipote di Mattè Trucco, che hanno scoperto la targa insieme al sindaco Bartoli.

Galleria fotografica

Articoli correlati