Due uomini di Pavone di 22 e 44 anni sono stati arrestati dalla polizia di Ivrea per porto di arma clandestina. Nella Fiat Panda all'interno della quale sono stati fermati ieri sera, intorno alle 23, a Pavone Canavese, i due avevano un fucile fabbricato artigianalmente dotato di ottica, silenziatore e caricatore con numerosi colpi calibro 22.

A casa del 44enne la polizia ha recuperato anche 15 grammi di hashish. Circostanza che è valsa all'uomo anche una denuncia per detenzione ai fini di spaccio. Il fucile artigianale è stato sequestrato dagli agenti della polizia per ulteriori accertamenti sulla provenienza dell'arma e sul suo eventuale utilizzo.

I due uomini di Pavone Canavese sono stati associati al carcere di Ivrea. Inizialmente intercettati dalla pattuglia della polizia hanno anche tentato una rapida fuga, ma dopo aver fatto inversione con la Fiat Panda sono stati fermati. L'arma clandestina era appoggiata sul sedile posteriore della vettura ed è stata immediatamente notata dagli agenti di pattuglia.

 

Galleria fotografica

Articoli correlati