Galleria fotografica

PERTUSIO - L’alto Canavese piange un uomo di saldi valori umani e uno stimatissimo insegnante in diverse scuole del territorio, nelle quali ha formato intere generazioni di ragazzi fino all’arrivo delle meritata pensione nell’ultimo scorcio di anni '70. Pertusio, Cuorgnè e Salassa tributano il loro ultimo saluto a Domenico Riva.

«’l maestro», come era chiamato e conosciuto da ex alunni e colleghi, è scomparso sabato 3 febbraio nel giorno del suo 99esimo compleanno a Grugliasco, dove era ospite di una casa di riposo insieme all’adorata moglie. Ha dedicato tutta la sua vita all’insegnamento e alla famiglia. Da giovane, neo 18enne, nel 1943 non aveva esitato ad entrare nelle Resistenza per combattere con il soprannome di «Pitone» nelle fila dei partigiani per la libertà. 

Domenico Riva lascia la moglie Elisabetta, il figlio Antonio, con la moglie Armanda e i figli Riccardo e Massimiliano con le rispettive famiglie. I funerali dello storico ex maestro si svolgeranno martedì 6 febbraio 2024 alle 15 nella chiesa parrocchiale di Pertusio.