Ha avuto pieno successo la «Passeggiata Enogastronomica tra Gusto e Storia» andata in scena lo scorso 30 settembre a Pont Canavese, dopo un primo rinvio causa maltempo. Oltre 300 persone hanno partecipato all'iniziativa: sei gruppi con relativi accompagnatori nelle otto tappe del percorso. Tantissime le persone che hanno dato una mano, associazioni comprese: Pra del Bacio, Canteir, Tirapere, Sci club, centro anziani, direttivo della società operaia, Fidas, Tellanda, Aib, Croce Rossa, don Aldo e i custodi delle chiesette che hanno permesso le visite, i borghigiani che hanno tirato a lucido diversi angoli del paese. I visitatori hanno così ammirato alcune zone di Pont degustando i prodotti tipici. Un successo su tutta la linea che è di buon auspicio per il futuro: l'invito, infatti, è per l'anno prossimo quando il percorso sarà riproposto la domenica prima della Fiera.

Galleria fotografica

Articoli correlati