I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno celebrato giovedi 21 novembre la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma, e il 78esimo anniversario della battaglia di Culqualber, durante la Seconda guerra Mondiale, per la quale è stata conferita alla Bandiera dell'Arma la seconda Medaglia d'Oro al Valor Militare.

La Santa Messa è stata celebrata quest'anno nella chiesa di San Costanzo a Pont Canavese. A fare gli onori di casa il comandante della compagnia carabinieri di Ivrea, il tenente colonnello Walter Giacomo Guida. La Santa Messa è stata celebrata dal vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato, insieme al parroco di Pont, don Aldo Vallero, e all'arciprete di Castellamonte, don Angelo Bianchi.

Un appuntamento che, ogni anno, si rinnova e celebra il legame dell'intero territorio con l'Arma dei carabinieri. Non a caso erano presenti decine e decine di sindaci provenienti da tutto il Canavese. Insieme ai rappresentanti delle altre forze dell'ordine, al fianco del comandante di compagnia anche il presidente del tribunale di Ivrea, Vincenzo Maria Bevilacqua, e il procuratore capo Giuseppe Ferrando.

Galleria fotografica

Articoli correlati