Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, ieri pomeriggio, per il crollo di un parapetto in muratura nei pressi del Ponte Nuovo, meglio noto come «Ponte Preti» lungo la pedemontana che collega Ivrea con l'alto Canavese. A dare l'allarme è stato un automobilista che ha chiamato il centralino del 115.

I pompieri hanno verificato l'entità del danno, forse provocato dalle infiltrazioni d'acqua dell'ultima ondata di maltempo e dalle vibrazioni dei mezzi di passaggio. Qualche metro di muro è crollato su se stesso finendo nella scarpata a lato della provinciale in direzione Castellamonte. Nessun danno o disagio per le vetture in transito.

Il muretto crollato, comunque, è esterno al Ponte Preti e serviva a delimitare la sede stradale al posto dei guard-rail. Nulla di pericoloso, insomma, anche se, come da prassi, i vigili del fuoco hanno segnalato il problema alla Città metropolitana che potrà eventualmente sostituire la barriera crollata.

Grazie ai lettori che hanno inviato le immagini del muretto danneggiato via whatsapp al numero di QC.

Galleria fotografica

Articoli correlati