Buone notizie dal Ponte Preti. In questi giorni sono partiti i lavori per il ripristino di alcuni parapetti crollati in prossimità del ponte. Alcuni per l'età, altri a seguito di incidenti stradali. Sarà realizzato sulla carreggiata destra in direzione Ivrea un muro in cemento armato adiacente al vecchio muro in pietra. Un muro lungo quaranta metri che sarà legato alla vecchia barriera da una soletta. Sopra questa sarà invece installato un nuovo guard-rail per la sicurezza dei mezzi in transito. Un positivo passo avanti per la sicurezza su quel tratto della pedemontana.

Esulta l'ex senatore Eugenio Bozzello che in questi mesi, dopo il crollo del ponte Morandi di Genova, ha seguito da vicino la situazione del ponte preti. «Una bella notizia. Finalmente dopo la mia segnalazione alle autorità competenti, ivi inclusa la stazione dei carabinieri di Castellamonte che ringrazio, si è iniziato a constatare che i problemi su quel tratto di strada veramente esistono. Un piccolo regalo di Pasqua inaspettato per i canavesani che su quel tratto transitano ogni giorno. Questa volta posso dire che si è preferito intelligentemente inervenire prima di dover soccorrere».

Parte del muretto dove sono in corso i lavori era crollato qualche mese fa a seguito di un incidente stradale tra due camion (link sotto).

Galleria fotografica

Articoli correlati