CANAVESE - Rallenta la corsa della variante Omicron in Canavese ma il numero dei positivi nel territorio seguito da QC sfonda ampiamente quota 10 mila. Sono adesso 11209 le persone positive al covid e quindi in isolamento nel nostro territorio. Tra l'undici e il 14 gennaio i casi sono aumentati di 1257 unità. Circa la metà rispetto ai quattro giorni precedenti.

Chivasso si conferma il Comune più colpito: i casi positivi sono adesso 891, record. Oltre quota 600 Leini, Ivrea e Ciriè. In alto Canavese il Comune più colpito è tornato ad essere Rivarolo con oltre 350 casi positivi. Castellamonte, Caluso e San Benigno sono oltre quota 200. Solo due i Comuni covid free: sono Noasca e Valprato Soana.

Nelle tabelle sotto i dati Comune per Comune aggiornati dall'unità di crisi della Regione Piemonte a ieri sera, venerdi 14 gennaio 2022.

RICOVERI IN PIEMONTE
Dai dati aggiornati al 14 gennaio, in Piemonte i due terzi dei pazienti ricoverati per Covid in terapia intensiva non sono vaccinati (ovvero si tratta di persone che non hanno aderito alla campagna vaccinale o hanno ricevuto soltanto una dose e quindi non hanno completato il ciclo primario). In particolare, sui 147 ricoveri della giornata di ieri 102 riguardano pazienti non vaccinati (78 uomini e 24 donne), 45 sono invece pazienti vaccinati (25 uomini e 20 donne), ma con un quadro clinico serio per patologie pregresse. I ricoverati in terapia intensiva sono 147 (+1 rispetto a l'altro ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.930 (invariati).

Galleria fotografica

Articoli correlati