Brillante operazione dei carabinieri di Rivara che, l'altro giorno, hanno denunciato a piede libero due persone per detenzione di armi. A seguito di un controllo ad un posto di blocco a due passi dal centro di Rivara, i soggetti sono stati trovati a bordo di una Fiat Punto con tre coltelli a serramanico e diversi oggetti solitamente utilizzati per scassinare porte e finestre delle abitazioni.

Oltre a questi materiali, i carabinieri hanno recuperato nell'auto anche torce e guanti. L’indagine è al momento in corso per cercare di capire se i due stessero per effettuare alcuni colpi in ditte o abitazioni della zona. Tutti i materiali recuperati sono stati immediatamente posti sotto sequestro.

Nell'ultimo periodo, del resto, sono stati segnalati diversi assalti di questo tipo in tutto il Canavese. E' quindi possibile che la coppia stesse cercando qualche bersaglio da assaltare. Non avevano fatto i conti, però, con la presenza dei militari dell'Arma sul territorio.

Galleria fotografica

Articoli correlati