RIVAROLO CANAVESE - Ha riportato ustioni del secondo grado sul 15% del corpo, in particolare al volto, al torace e agli arti superiori, la pensionata 70enne che ieri sera, mercoledi 23 novembre 2022, intorno alle 22, è rimasta ustionata in casa nel tentativo di accendere una stufa.

L'incidente domestico si è verificato in un alloggio di via Martiri di Belfiore a Rivarolo Canavese. La donna è stata investita da un ritorno di fiamma della stufa. I vicini sono riusciti a dare l'allarme. Poco dopo la pensionata è stata soccorsa dal personale de 118.

Viste le ustioni in diverse parti del corpo, l'equipe medica ne ha disposto il trasferimento con l'elisoccorso al Cto, dove la donna è stata ricoverata e stabilizzata. Se la caverà con una prognosi di trenta giorni. In corso tutti gli accertamenti del caso per chiarire la dinamica dell'incidente domestico.

Galleria fotografica

Articoli correlati