RIVAROLO CANAVESE - Nel corso del concerto di San Giacomo andato in scena sabato scorso nel parco di Villa Vallero, è arrivata dalla Filarmonica Rivarolese una richiesta diretta all'amministrazione comunale. Il concerto, infatti, è stato dedicato a Clemente Ciampolillo, Serena Ipsa, Stefania Mazzei e Aldo Pizzuto.

I quattro animatori dell'oratorio di Rivarolo che persero la vita in un tragico incidente stradale il 13 luglio 2002, durante un viaggio verso Rimini. Proprio per fare in modo che il loro ricordo non di disperda, il presidente della Filarmonica Rivarolese ha rivolto un pubblico appello al sindaco Alberto Rostagno e alla sua amministrazione (nel video): «Sarebbe bello se camminando in città si potesse leggere la storia di questi quattro ragazzi, anche a beneficio dei cittadini rivarolesi che non li hanno conosciuti».

Un attimo prima la Filarmonica aveva intonato «La dama del Vento» che per i musici, proprio in relazione a quanto accadde vent'anni fa, ha da sempre un significato particolare.

Galleria fotografica

Articoli correlati