RIVAROLO CANAVESE - Cambio della guardia alla presidenza della sezione di Rivarolo Canavese dell'Associazione Nazionale Carabinieri. Il luogotenente Ignazio Mammino, già comandante della stazione carabinieri, è stato eletto presidente dal nuovo consiglio direttivo. Subentra al presidente uscente Aldo Raimondo. A seguito delle votazioni del 20 ottobre 2022 è stato eletto il nuovo direttivo e successivamente è stato nominato il nuovo presidente.

Questo l'organico: presidente Ignazio Mammino; vice presidente Aldo Raimondo; segretario Massimo Cattaneo; consiglieri Luigi Cavuoti, Bruno Merlo, Elio Pagliotti, Paolo Guidone, Diego Cavaletto, Gianpiero Giachino, Lodovico Cavoretto; revisori dei conti Vittorio Bellone, Fabrizio Rosboch.

Il presidente Mammino ha accettato l'incarico ringraziando i soci per la fiducia accordata, impegnandosi a svolgere al meglio i ruolo nel pieno rispetto dei principi che animano la società e l'istituzione dell'Arma dei carabinieri. Prossimo e primo impegno del presidente sarà organizzare il 3 dicembre alle 18, nella chiesa di San Michele a Rivarolo, la tradizionale celebrazione della Virgo Fidelis, patrona dell'Arma dei carabinieri. Seguirà cena sociale. Per info 347/8783183 - 333/3254582.

Galleria fotografica

Articoli correlati