RIVAROLO CANAVESE - Giornata di lutto cittadino, quella odierna di domenica 18 aprile 2021, a Rivarolo Canavese per ricordare Liliana, Osvaldo, Wilson e Maria Grazia, le vittime della strage di una settimana fa in corso Italia. Sotto il municipio, con le bandiere a mezz'asta, alle 9.30 cerimonia scandita dalle parole del sindaco Alberto Rostagno e di Francesca Dighera, la figlia di Liliana e Osvaldo.

Presenti le associazioni della città, carabinieri, polizia locale, volontari della protezione civile e vigili del fuoco. Il sindaco ha ricordato i due precedenti per i quali la città ha proclamato il lutto cittadino nel dopoguerra: per l'incidente ai vigili del fuoco al passaggio a livello e per lo schianto che strappò alla vita sull'autostrada quattro giovani rivarolesi.

«Ma questa volta è ancor più difficile per la città affrontare questo dolore - ha spiegato il primo cittadino - ho visto una comunità provata per l'accaduto, ma anche molto unita». Parole confermate anche da Francesca Dighera che ha ringraziato tutta Rivarolo per l'affetto tributato in questi difficili giorni (nel video).

Galleria fotografica

Articoli correlati