In occasione delle festività natalizie, la Pro Loco di Rivarolo Canavese ripropone l'attrazione della «Slitta di Babbo Natale”» per la gioia di tutti i bambini e non solo. Nelle giornate di sabato 8 dicembre, domenica 9 dicembre e domenica 23 dicembre, dalle ore 15.30 alle ore 19.00, la slitta, che partirà dai controviali di corso Torino e corso Indipendenza, viaggerà per le strade della città.

Alle stazioni di partenza, grazie alla collaborazione con Unicef, ci sarà la possibilità di adottare «la Pigotta», una bambola di pezza completamente realizzata a mano dai volontari. Un regalo di Natale speciale, che può aiutare l’operato dell’Unicef nel salvare la vita di tanti bambini nei paesi dell’Africa centrale e occidentale.

Il ricavato, infatti, sarà devoluto in beneficenza e con ogni Pigotta adottata si potrà salvare la vita di un bambino in un paese in via di sviluppo, grazie al programma denominato «Strategia Accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia». L’offerta minima per una Pigotta è di 20 euro. (G.g.)

Galleria fotografica

Articoli correlati