Domani, venerdì 22 marzo alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo, si terranno i funerali del geometra Guido Benedetto. Il professionista, molto noto in città per via della sua attività, si è spento mercoledì all'età di 75 anni. «E' stato socio fondatore della Congrega dei Geometri - lo ricorda Aldo Raimondo, attuale presidente del sodalizio - e per questo motivo è stato nominato presidente onorario. Una persona stimata, per bene, e un ottimo professionista. Con lui se ne va un pezzo di storia della città di Rivarolo. La sua mancanza sarà un vuoto per tutta la categoria che in questi anni lo ha professionalmente apprezzato». La Congrega si è stretta in queste ore al dolore della famiglia. Guido Benedetto ha lasciato la moglie Bruna, i figli Giorgia e Andrea e gli adorati nipoti Lorenzo, Vittoria Sofia e Beatrice. Venerdì in San Giacomo la città gli tributerà il doveroso saluto.

Galleria fotografica

Articoli correlati