Come vi avevamo preannunciato qualche giorno fa, Luca Raggino, 8 anni, della scuola Santissima Annunziata di Rivarolo Canavese, è l'alunno più buono d'Italia. Oggi è avvenuta la consegna ufficiale del premio che, ogni anno, grazie all'omonima associazione nazionale, sottolinea la bontà d'animo di un alunno italiano. Il tutto con il patrocinio del Ministero dell'istruzione. E proprio dal Ministero, l'altra mattina, è arrivata all'istituto Santissima Annunziata una lettera di grande valore. La lettera scritta dal ministro Stefania Giannini che si è congratulata con Luca per il suo grande impegno.

Ecco che cosa ha scritto il Ministro al giovane rivarolese.

«Ciao Luca, mi hanno detto che sarai premiato come l'alunno più buono d'Italia. Non diventare timido se ti faccio i miei complimenti. A otto anni è un bel premio che ti incoraggia a rimanere anche da grande quello che oggi sei. Ho letto che aiuti sempre il tuo papà Livio prima di ogni gara, prima di ogni allenamento e che credi che tutti gli ostacoli si possono superare stando insieme.

E' un valore positivo, devi condividerlo con tutti i tuoi compagni, tutti i tuoi amici e anche i più grandi. Salutami i tuoi genitori, le tue maestre e i tuoi maestri e ringraziali sempre, anche da parte mia, perchè ti stanno insegnando a crescere.

Porta in classe ogni giorno questa tua gioia nell'aiutare gli altri e insieme lascerete un mondo migliore di come l'avete trovato. In bocca al lupo».

Galleria fotografica

Articoli correlati