Inusuale disavventura, ieri sera intorno alle 21, per un ragazzo di San Giorgio Canavese. Era a bordo della propria Audi A3 quando, al fondo di via Ivrea, quasi di fronte alla chiesa parrocchiale di Rivarolo Canavese, l'auto si è improvvisamente trovata con due ruote squarciate. Il mezzo è stato colpito da un tombino rialzato in centro strada. Un rialzamento dovuto ad un piccolo guasto al canale di raccolta delle acque, messo particolarmente a dura prova in questi giorni di pioggia.

Il conducente dell'Audi ha fermato immediatamente la corsa del veicolo (che, per fortuna, procedeva lentamente) ed è sceso a sincerarsi dei danni. Sul posto, per le verifiche del caso, sono intervenute due pattuglie dei carabinieri della compagnia di Ivrea, una da San Giorgio e l'altra del nucleo radiomobile. Il Comune, con celerità, ha inviato i cantonieri a sistemare il manto stradale, riducendo i disagi per il traffico in transito.

Grazie ai lettori che ci hanno inviato le immagini tramite il numero Whatsapp di QC.

Galleria fotografica

Articoli correlati